Test – I pneumatici invernali funzionano davvero

Test – I pneumatici invernali funzionano davvero?

Cosa sono i pneumatici M+S ? Esistono due sistemi di classificazione comuni per i pneumatici che consentono di identificare le capacità di trazione in condizione invernale. Tutti i pneumatici che superano determinati test di trazione dei pneumatici invernali possono essere contrassegnati con simboli stampati sul lato del pneumatico. Uno è il simbolo M+S (mud and snow, inglese per fango e neve) e il secondo è il simbolo della montagna col fiocco di neve. Entrambi si basano su test standardizzati del settore dei pneumatici, tuttavia l’entità dei test e i livelli di trazione richiesti per qualificarsi per ciascun simbolo sono molto diversi. Mentre entrambi i simboli sono utili indicatori di ciò che ci si può aspettare dallo pneumatico, è importante capire la differenza tra i due. Ciò è particolarmente importante quando si decide quali pneumatici acquistare per la propria auto, SUV, CUV o camion leggero nei climi più freddi.

Autocar ha prodotto un interessante video dove testa per voi la reale efficacia dei pneumatici invernali.

Approfittando di una giornata nevosa in Inghilterra, hanno allestito due BMW, una con pneumatici estivi normali e l’altra con la serie ha alcuni pneumatici estivi normali e l’altra con dei Continental 4 stagioni abilitati alla neve (simbolo della montagna).

Trova pneumatici invernali

Su Pneuzilla trovi le migliori offerte

Pneumatici invernali sulla neve fresca

Il test avviene dapprima in un parcheggio coperto di neve fresca.

La differenza è lampante: la BMW equipaggiata con pneumatici estivi non riesce a percorrere nemmeno un centimetro, laddove quella con pneumatici invernali, pur senza l’agio che si avrebbe in condizioni normali, muovono l’auto senza difficoltà.

Pneumatici invernali su strada

Il secondo test è meno estremo, si tratta di uscire da una strada laterale ed entrare in una strada principale leggermente in salita e non trattata col sale.

La BMW con pneumatici estivi riesce questa volta a muoversi, ma solo estremamente lentamente, e senza la pretesa di controllare la direzione di marcia.

La BMW con gomme invernali slitta un poco inizialmente, ma presto si muove con sicurezza nella direzione voluta consentendo l’ingresso nella strada principale.

Questo test non è rigoroso né scientifico, ma mostra con chiarezza l’esistenza di una grande differenza tra le prestazioni delle diverse tipologie di pneumatici sulla neve.

Ti è piaciuto? Condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email