Test – 4x4 vs pneumatici invernali

Test – 4×4 vs pneumatici invernali

Autocar ha testato in un video l’idea di guidare una quattro per quattro con pneumatici estivi sulla neve, confrontando le prestazioni con quelle di una macchina a trazione anteriore equipaggiata con pneumatici invernali.

Per fare questo sono ricorsi a due Skoda Yeti con la stessa motorizzazione, 110 cavalli diesel, la sola differenza essendo le gomme invernali o estive e la trazione.

Sono state sottoposte a un test di accelerazione, una prova di frenata e una prova di svolta.

 Accelerazione

Il primo test, quello di accelerazione, vede li 4×4 arrivare a 30 miglia all’ora in 11 secondi, laddove lo Yeti a trazione anteriore con pneumatici invernali ne necessita 15.

Trova pneumatici Invernali

Su Pneuzilla trovi le migliori offerte

Frenata

Il secondo test consiste in una frenata da una velocità di 20 miglia all’ora. Il vantaggio a favore della vettura equipaggiata con pneumatici invernali è incolmabile, un vantaggio in grado di fare facilmente la differenza tra l’essere coinvolti in un incidente e il guidare in sicurezza.

Curva

Il test di curva è effettuato guidando in cerchio seguendo una curvatura costante, e misurando nel frattempo la spinta centrifuga sviluppata. La quattro ruote motrici, in questo test, sviluppa 0,17G di accelerazione laterale, laddove lo Yeti su pneumatici invernali ha creato 0,23 G, indice che le ruote frontali della vettura attrezzata con pneumatici invernali sono in grado di generare 35% dell’aderenza in più rispetto al quattro ruote motrici su pneumatici standard.

Verdetto

La conclusione del test è netta: in inverno e sulla neve, non ci sono sostituti per delle buone gomme invernali.

Ti è piaciuto? Condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email