tesla model 3

Tesla Model 3: l’auto del futuro

Non si era mai vista prima così tanta attesa per un’auto elettrica. Parliamo della nuova Tesla Model 3, l’automobile sostenibile presentata a inizio aprile. L’impatto sugli addetti ai lavori e sul pubblico è stato tale che, a poche ore dal lancio, Elon Musk (CEO di Tesla) ha detto che la casa dovrà rivedere il suo piano di produzione per i prossimi anni. Scopriamo meglio questa vettura innovativa.

Tesla Model 3: caratteristiche e prestazioni

La Model 3 è una berlina elettrica a cinque posti dalle caratteristiche rivoluzionarie: rispetto alle concorrenti elettriche, è molto più potente e veloce. La nuova Tesla Model 3 infatti potrà raggiungere la velocità di 100 km/h in meno di 6 secondi.
Un’altro punto forte di quest’auto è la sua autonomia: il dato ufficiale è di 345 km tra una ricarica del motore e un’altra.
L’auto è dotata di un solo motore (al posteriore) e ospita ben due bagliaiai (uno davanti e uno dietro).
Il tetto è panoramico, in vetro, mentre il cruscotto non ha comandi o tasti: è tutto racchiuso in uno schermo touch screen da 15′‘ al centro della plancia.
Qualche altro dettaglio rivelato da Elon Musk: la Tesla Model 3 avrà di serie il sistema di guida semi-autonoma Autopilot; sarà disponibili in versioni con 2 e 4 ruote motrici; i modelli successivi saranno ancora più potenti; tra qualche anno arriverà un crossover basato sulla Model 3

tesla model 3 elon musk presentazione
Il CEO di Tesla Elon Musk alla presentazione della Model 3

Quanto costa e come ordinarla

L’elemento davvero rivoluzionario della Tesla Model 3 è il prezzo: costerà 35.000 dollari, ben al di sotto della media delle concorrenti elettriche o agli altri modelli Tesla (in Italia la Model S parte da 80.000 euro). Il prezzo è riservato al mercato americano, dove arriverà prima. Per quanto riguarda l’Europa, il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 45.000 euro.
La risposta del pubblico è stata ottima: solo nelle prime 24 ore sono state ordinate ben 115.000 Model 3 (prenotabili con un acconto di 1.000 dollari), fino ad arrivare a 300.000 unità nel primo weekend. Un dato impressionante se si considera che la produzione di questa vettura ancora deve cominciare e che i clienti l’hanno di fatto prenotata a scatola chiusa.

tesla model 3

Quando arriverà

La produzione vera e propria delle Tesla Model 3 riservate al pubblico comincerà solo nel 2017. L’azienda è infatti impegnata nell’ultimazione dei dettagli dell’auto, nello sviluppo delle nuove batterie al litio (presso l’avveniristica Gigafactory nel deserto del Nevada) e nell’allargamento della rete di colonnine per la ricarica Supercharger – a oggi in Italia ce ne sono appena 12, ma Elon Musk ha promesso di coprire l’intero paese entro fine anno.

Le prime Tesla Model 3 verranno consegnate a partire dalla costa occidentale degli Stati Uniti nella seconda metà del 2017. In Italia e nel resto d’Europa non arriveranno prima del 2018, anno in cui è prevista l’apertura di un’altra fabbrica Tesla proprio nel vecchio continente.

Ti è piaciuto? Condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email