guida pneumatici invernali

Come scegliere le gomme invernali

Guidare nel periodo invernale in totale sicurezza significa, prima di tutto, scegliere le gomme invernali adatte alla propria auto.

Questo non vuole dire solo misura giusta e modello di pneumatici a miglior prezzo, ma scelta consapevole e mirata alle proprie esigenze di guida.

Le basse temperature, la pioggia, il gelo e, in alcuni casi, la neve, influiscono in modo determinante sulla decisione di quali pneumatici invernali montare.

Una guida per acquistare gomme auto, facile da consultare potrebbe essere un valido supporto prima di scegliere le gomme invernali.

Simboli di riconoscimento

Per prima cosa dovete sapere che le gomme termiche sono contrassegnate con il simbolo M+S” che indica la caratteristica “mid and snow”, (fango + neve) e hanno impresso anche il simbolo del “fiocco di neve” che tutti voi, probabilmente, già conoscete.

Questi simboli identificano le gomme invernali da montare per guidare nella stagione fredda.

Per inverno, ovviamente, intendiamo neve e tutti gli agenti atmosferici legati ad essa.

Il fiocco di neve è un simbolo che viene impresso nel rispetto delle leggi sulla guida.

Fin qui nessun dubbio: i simboli M+S e Fiocco di Neve sono abbastanza facili da interpretare.

Gomme invernali e mescola

Si tratta in entrambi i casi di gomme invernali, ma con delle differenti prestazioni.

Le gomme invernali devono rispettare una specifica mescola che le renda adattabili a basse temperature.

Questa mescola, in aggiunta a piccole lamelle, garantisce una maggiore aderenza alla strada perché si riscalda durante il movimento degli pneumatici stessi.

Spessore del battistrada

Lo spessore del battistrada delle gomme invernali garantisce una superiore presa sull’asfalto, soprattutto in caso di neve.

Per questo motivo è necessario verificare periodicamente lo stato di usura delle gomme. Più lo spessore del battistrada diminuisce, minore sarà l’aderenza.

PROMO NEVE

HANKOOK

Pneumatici Touring

Per un’esigenza di comfort, lo pneumatico touring è sicuramente il più indicato.

Particolarmente silenzioso, consente a tutti gli occupanti del veicolo di godere al massimo del viaggio, senza fastidiosi rumori.

Silenziosità, significa minore attrito e, di conseguenza, minore consumo di carburante.

Gli Pneumatici Touring si suddividono in:

  • Standard Touring: guida confortevole, bassi consumi di carburante e durata del battistrada.
  • Premium touring: costo maggiore rispetto a quelli standard, ma netta superiorità dal punto di vista dei consumi e della silenziosità su strada.

Ovviamente questi pneumatici non regalano nessuna prestazione a coloro che hanno uno stile di guida sportivo!

Pneumatici Performance

Per gli appassionati di guida sportiva , gli pneumatici performance sono la scelta migliore.

Queste gomme si dividono in quattro categorie:

  • High Performance (HP) sono gli pneumatici che base tra i performance. un buon punto di partenza per chi desidera avvicinarsi a questa categoria di gomme auto.
  •   Ultra High Performance (UHP) ideali per prestazioni sportive anche in caso di strada bagnata.
  •   Max performance (MP) ottimi per una guida sportiva su bagnato in sicurezza.
  •   Extreme Performance (EP) sono il top sia dal punto di vista delle performance sportive, che dal punto di vista della sicurezza in caso di asfalto bagnato.

Le quattro categorie di pneumatici performance sono degli step molto allettanti per vari livelli di guida sportiva.

VI ABBIAMO ELENCATO ALCUNE CARATTERISTICHE IMPORTANTI DEGLI PNEUMATICI INVERNALI CHE VI AIUTERANNO NELLA SCELTA.

Ragionate in modo preventivo sulle vostre reali esigenze di guida e poi procedete serenamente all’acquisto degli pneumatici invernali più adatti a voi!

Ti è piaciuto? Condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Email this to someone
email