Alfa Romeo Stelvio – A febbraio in Italia

Alfa Romeo Stelvio ha debuttato al salone di Los Angeles il 16 novembre scorso, il primo SUV del gruppo Italiano.

alfa romeo stelvio

Giornata storica per il marchio di storico Torinese (Alfa Romeo) che debutta in un segmento oggi sempre più in voga, quello delle Sport Utility Vehicle, e lo fa in grande stile in uno dei saloni più importanti del mondo, Il Los Angeles Vehicle Show che si è tenuto dal 17 al 27 novembre 2016.

Questa eccellenza di stile italiana dovrà competere con i più blasonati marchi, quali Audi Q5, BMW X4 e il MACAN della Porsche, sfida alquanto difficile ma senza dubbio il Quadrifoglio Verde saprà distinguersi e saprà convincere il pubblico di appassionati del marchio e non.

Alfa Romeo Stelvio, Le motorizzazioni

Ad allestire questo bolide saranno cinque tipologie di motore nella versione standard.

  • Turbodiesel 2,2 lt da 150, 180 e 210 Cv
  • Turbo Benzina 2 lt da 200 o 280 Cv

Non manca ovviamente la versione Quadrifoglio Verde  della Alfa Romeo Stelvio, quella presentata al salone, che prenderà il cuore degli appassionati con un motore esclusivo di origine Ferrari , un 6 cilindri Biturbo a V da 510 Cv, 2,9 di cilindrata che promette sensazioni da SuperSportiva.

Per quanto riguarda la trazione saranno disponibili versioni a 2 e 4 ruote motrici, da segnalare l’utilizzo di un albero di trasmissioni in Carbonio per non eccedere nei pesi, mentre il cambio sarà manuale a 6 rapporti e un automatico da 8 rapporti che in modalità Race cambia marcia in solo 150 millisecondi.

Carrozzeria e telaio

L’ Alfa Romeo Stelvio, che sarà prodotta a Cassino, riprende le linee della della recente Alfa Romeo Giulia, scelta non a caso dagli ingegneri dopo il successo di pubblico riscosso dalla berlina. L’assetto presenta un baricentro basso rispetto alle concorrenti, questo garantisce una guida dal DNA molto sportivo anche su un veicolo non certo pensato per la guida in pista.

Cinque stili di guida, Efficiency, Race, Natural, Advanced e Dynamic sono selezionabili tramite l’Alfa Dna Pro, così sarà il conducente a scegliere i parametri migliori per un’auto sempre in linea con le proprie esigenze. Il controllo della trazione viene garantito dal sistema collaudato Torque Vectoring che adattano l’auto alle condizioni di guida. L’impianto frenante sarà dotato del Integrated Brake System per garantire spazi di frenata ridotti qualunque sia il terreno che state affrontando.

Quest’auto è la prima Sport utility che sull’epico circuito del Nürburgring ha realizzato il tempo incredibile di 7 primi e 59 secondi! un vero rekord, ma non è solo questo il valore sportivo di questa auto, i test promettono una accelerazione da 0 a 100 in soli 3,9 secondi.

Le dimensioni della Stelvio

  • Lunghezza: 4,68 mt
  • larghezza: 2,16 mt (retrovisori inclusi)
  • Altezza max.: 1,68 mt
  • Capacità bagagliatio: ND
  • Numero posti: 5
  • Infotainment: Magneti Marelli Connect 3D Nav
  • Peso : ND (anche se è confermato che sono utilizzate soluzioni per motore, sospensioni, carrozzeria e freni in alluminio per ridurre i pesi,ed il particolarissimo albero di trasmissione in carbonio)

Pneumatici

Ancora non sono disponibili le misure ufficiali per i vari allestimenti, di certo nella versione Quadrifoglio l’equipaggiamento è affidato alla Pirelli PZero. Prossimamente pubblicheremo le misure per le varie versioni.

Per ora godiamoci questo video fatto a Los Angeles da AutoMoto.it . Buona visione!

 

 

Scopri le nostre offerte per la tua auto! clicca qui!

Ti è piaciuto? Condividi!
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email